Sentiero del Monte Fasolo: fioritura dei mandorli nei Colli Euganei

Tra fine febbraio e inizio marzo una delle cose da fare assolutamente nei Colli Euganei è la camminata lungo il Sentiero numero 12 dei Colli Euganei, quella del Monte Fasolo, percorrendo la Via dei Mandorli, dove potrai ammirare uno spettacolo meraviglioso che anticipa la primavera: la fioritura dei mandorli.

In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie sul Sentiero del Monte Fasolo e sulla fioritura più attesa nel Parco Regionale dei Colli Euganei, ma anche consigli utili su come raggiungere il Monte Fasolo, sia a piedi che in auto.

fioritura dei mandorli sul monte fasolo camminata facile sui colli euganei
sentiero numero 12 dei colli euganei come raggiungerlo
fioritura dei mandorli sul monte fasolo nella via dei mandorli all'enoteca monte fasolo

Come raggiungere il Monte Fasolo a piedi e in auto

  • da Cinto Euganeo: da Via Santa Lucia a Cinto Euganeo, dove troverai un capitello nei pressi del quale parcheggiare la tua auto. Da qui puoi avviarti a piedi seguendo le indicazioni posticce che troverai lungo la strada (è segnalata parte dell’Alta Via numero 1 dei Colli Euganei), grazie ai quali, passando davanti alla Chiesetta di Santa Lucia, arriverai fino a Villa Beatrice d’Este e all’Agriturismo con piscina Le Volpi;

  • da Villa Beatrice d’Este: qui potrai lasciare l’auto nel parcheggio apposito e partire a piedi riducendo così sia la difficoltà che la durata del percorso;

  • dal Capitello di Sant’Antonio, sul Monte Fasolo, al quale si arriva da Via Giarin (Faedo): qui troverai parcheggio per la tua auto e ti ritroverai già all’interno della Via dei Mandorli del Monte Fasolo;

  • dall’Enoteca Monte Fasolo: si trova proprio al centro della Via dei Mandorli e lungo il percorso del Monte Fasolo. Qui troverai un ampio parcheggio, che consiglio per le persone che non amano camminare, che hanno difficoltà motorie o che non vogliono fare fatica.

via dei mandorli al monte fasolo passeggiata facile nei colli euganei
cancello chiuso sul sentiero del monte fasolo passeggiata nei colli euganei
sentieri facili nei colli euganei monte fasolo e via dei mandorli

Il Sentiero numero 12 del Monte Fasolo / sentieri Colli Euganei facili

Io sono partita dal capitello di Via Santa Lucia a Cinto Euganeo, per fare un percorso più lungo e camminare di più (ma se leggi il paragrafo precedente puoi decidere tu da dove partire), quindi ho lasciato la macchina nei pressi del punto di partenza e mi sono avviata lungo Via Santa Lucia.

Da qui fino a Villa Beatrice d’Este la segnaletica scarseggia, quindi ti consiglio di proseguire sempre dritto oppure di impostare il navigatore con destinazione Villa Beatrice, in modo da non perderti. Puoi sempre seguire i segnali posticci dell’Alta Via numero 1 dei Colli Euganei.

Una volta arrivata a Villa Beatrice d’Este mi sono diretta verso l’Agriturismo con piscina Le Volpi, in cui ho avuto l’opportunità di trascorrere una notte e di cui ho raccontato in un articolo dedicato. Dietro all’Agriturismo Le Volpi passa proprio il Sentiero del Monte Fasolo, da cui cominciare ad intravedere i primi mandorli in fiore.

In poco tempo arriverai lungo la Via dei Mandorli, poco distante dall’Enoteca Monte Fasolo: se seguirai il mio stesso tragitto poco prima di arrivare all’enoteca troverai un cancello chiuso che si può aprire (ma sempre richiudere!) per girare attorno al Monte Fasolo e proseguire sul Sentiero numero 12 dei Colli Euganei. Lungo la passeggiata facile ho incontrato il Grande Faggio e ho proseguito lungo il tragitto fino al Capitello di Sant’Antonio (dal quale eventualmente partire per fare il giro al contrario).

Il tempo totale che ho impiegato per fare l’intero percorso da Cinto Euganeo al Capitello di Sant’Antonio è di circa 2 ore (con molta calma e varie pause fotografiche).

Questo percorso è adatto ad una passeggiata e pranzo nei Colli Euganei, perché prenotando il tuo posto all’Enoteca Monte Fasolo potrai fare un aperitivo con vini biologici dell’Azienda Agricola Monte Fasolo e Le Volpi, ma anche assaggiare i loro cicchetti o fare un pranzo più sostanzioso in base al loro menù.

fioritura dei mandorli momento atteso nei colli euganei per turismo
grande faggio sul sentiero numero 12 dei colli euganei
via dei mandorli all'agriturismo con piscina le volpi

La fioritura dei mandorli del Monte Fasolo nei Colli Euganei

La fioritura dei mandorli è una delle prime fioriture che avvengono nei Colli Euganei, tra fine febbraio e la prima metà di marzo, nelle prime giornate di sole che si avvicinano alla primavera.

Percorrere la Via dei Mandorli al Monte Fasolo è uno dei momenti più attesi nel territorio collinare, lo spettacolo che creano i delicati petali bianchi alla luce del sole o al tramonto è qualcosa di meraviglioso.

Questo avvenimento attira molto turismo, per questo NON ti consiglio di andare al Monte Fasolo durante il weekend: si crea affollamento in un luogo che, a mio avviso, deve rimanere puro e incontaminato, come è sempre stato. Se puoi recati al Monte Fasolo durante la settimana o in momenti in cui goderti il silenzio e la pace che meritano questi luoghi.

Inoltre invito chiunque abbia voglia di scoprire il territorio del Parco Naturale dei Colli Euganei (il luogo in cui vivo) a mantenere la zona pulita e avere rispetto della flora e della fauna che si incontrano durante il percorso, come si dovrebbe fare sempre quando ci si sposta da casa propria.

Se hai trovato questo articolo interessante puoi seguirmi su Instagram per non perderti i miei cammini e i miei viaggi, ma anche leggere gli articoli correlati qui sotto.

Buon cammino!