Lubiana in due giorni: cosa fare, cosa vedere e dove mangiare

Aggiornato il: Dec 4, 2021

Quanto tempo è passato dall’ultima volta che hai viaggiato fuori dall’Italia? Il mio ultimo aereo preso è stato poco prima della Pandemia di Covid, a Febbraio 2020, quando sono andata a Vienna per quattro giorni: che meraviglia e quanto mi è rimasta nel cuore!

Ma torniamo a noi…

Abbiamo deciso di andare a visitare Lubiana perchè è stato uno di quei viaggi disdetti all’ultimo a causa della pandemia, così appena si è presentata l’occasione del weekend di Halloween abbiamo preso la palla al balzo e abbiamo prenotato un B&B.

La Slovenia mi affascina da sempre e credo proprio che ci ritorneremo per gustarci qualche zona immersa totalmente nella natura, tra folti boschi, laghi azzurri e grandi cascate. Ma questa volta ci siamo concentrati sulla scoperta della sua capitale, Lubiana, che ci ha piacevolmente sorpresi.

Se vuoi guardare qualche video per avere più informazioni puoi seguirmi su Instagram e guardare i miei reel relativi al viaggio di Lubiana. Ti aspetto lì!

i ponti di lubiana la capitale slovena dove scorre il fiume ljubljanica da vedere al tramonto
castello di lubiana e collina del castello di lubiana che domina la città dall'alto
atmosfera romantica a lubiana con i suoi ponti e i locali e bar dove fare aperitivo o colazione

Come arrivare a Lubiana

Siamo arrivati a Lubiana in macchina, partendo da Padova si impiegano circa 2,30 ore: è davvero vicina per chi vive nella zona Nord Est d’Italia (Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto).

Arrivare a Lubiana in macchina vuol dire percorrere una parte di autostrada slovena: in quel caso non dimenticarti di acquistare la vignetta da attaccare al vetro della macchina, al costo di 15 euro per una settimana (puoi usare tutte le autostrade slovene). La vignetta si acquista negli Autogrill oppure in alcuni punti sosta prima di avvicinarsi al confine e alla dogana.

Non ci sono voli diretti tra Italia e Slovenia e vi è un solo aeroporto funzionante, quello di Lubiana. Quindi la cosa più semplice è volare su Trieste (a 50 km da Lubiana) e raggiungere la Slovenia in treno oppure in autobus.

In questo momento per entrare in Slovenia è necessario solo il Green Pass (a 15 giorni dalla seconda dose), ma ti consiglio di rimanere aggiornat* visitando il sito viaggiaresicuri.com.

Cosa fare a Lubiana in due giorni

Siamo arrivati sabato pomeriggio e ripartiti lunedì pomeriggio (tre giorni e due notti) ma ti suggerisco di visitarla in due giorni perchè è proprio il tempo necessario per conoscere e scoprire ogni angolo della tranquilla capitale slovena.

Abbiamo scelto un B&B vicino al centro (prenotato su Airbnb), raggiungibile a piedi in circa 10 minuti di camminata lungo il fiume Ljubljanica e con il parcheggio privato in modo da non lasciare la macchina in parcheggi pubblici o poco centrali. Per questo motivo il nostro tour di Lubiana si è svolto interamente a piedi e senza usufruire di nessun mezzo, cosa che ti consiglio, perchè Lubiana è molto piccola e facilmente visitabile in tutta comodità.

Quindi scopriamo insieme cosa fare a Lubiana in due giorni.

visitare i ponti di lubiana e gustarsi il tramonto da uno di essi
ponte dei draghi con il drago che è il simbolo della città di lubiana
visitare lubiana in due giorni cosa fare e dove mangiare nella capitale slovena

I ponti di Lubiana

Abbiamo cominciato con una passeggiata lungofiume (Trnovski pristan) che, con i colori dell’autunno, ci ha catapultati immediatamente in un’atmosfera romantica. Durante la passeggiata potrai notare numerosi battelli che navigano la Ljubljanica, questo perchè esistono vari tour operator che organizzano “crociere” sul fiume per poter visitare Lubiana da un punto di vista diverso. I prezzi variano da compagnia a compagnia ma tendenzialmente si aggirano intorno ai 10 euro a persona per gli adulti e 5 euro a persona per i bambini.

Ti consiglio di raggiungere tutti i ponti di Lubiana, da qui si ha una bellissima visuale sulla città, ogni ponte è circondato da bar e locali in cui fermarsi per fare colazione, aperitivo o un pasto veloce, tutti super carini.

  • Il Ponte dei Draghi, il più famoso, con le sue sculture a forma di drago, simbolo della città di Lubiana, con il quale si vuole trasmettere forza, coraggio, potere e saggezza.

  • Il Triplo Ponte (Tromostovje), utilizzato come collegamento tra la città medievale (quella dove si erge il Castello) e la città più moderna.

  • Il Ponte dei Calzolai e il Ponte dei Macellai, in quest’ultimo c’è la famosa passerella in cui le coppie innamorate attaccano i lucchetti con le loro iniziali.

Dai vari ponti di Lubiana è molto bello osservare il tramonto che si riflette sulle acque del fiume.

Il Castello e la Collina del Castello di Lubiana

Tra le attività da non perdere a Lubiana c’è sicuramente la visita al Castello di Lubiana, al quale si può salire o tramite una passeggiata sulla collina del Castello oppure con la funicolare. La funicolare del Castello si trova in Piazza Krekov, nel retro della Cattedrale di Lubiana, proprio di fronte al Mercato Centrale. Il costo del biglietto è di 4 euro A/R a persona e la tratta dura un paio di minuti, ma da qui si ha una bellissima vista panoramica sui tetti della città di Lubiana.

Una volta saliti noi non siamo entrati al Castello di Lubiana ma abbiamo deciso di goderci il panorama dall’alto con il sole. L’entrata al Castello costa 13 euro a testa per gli adulti.

Il Castello di Lubiana sorge su una collina, infatti in qualsiasi angolo di Lubiana ti troverai, potrai ammirare il Castello dominare la città. Se sei un amante del buon vino, all’interno delle mura del castello troverai un’enoteca in cui assaggiare un’ampia selezione di vini sloveni. Potrai inoltre percorrere la passeggiata “Il sentiero della vite” sulla collina del Castello, in compagnia di un sommelier virtuale che potrai conoscere scaricando l’apposita applicazione sul telefono: un’esperienza originale e molto interessante!

Poco fa ho menzionato il Mercato Centrale di Lubiana, che si trova all’altezza del Ponte dei Macellai, ai piedi del Castello. È possibile visitarlo dal lunedì al venerdì, dalle 6 alle 18 (in inverno dalle 6 alle 16), il sabato invece dalle 6 alle 16, mentre rimane chiuso la domenica e i giorni festivi. Il mercoledì è sempre presente il mercato biologico di frutta e verdura. Ogni sabato da marzo ad ottobre qui viene ospitato il Mercato del Cibo, in cui viene cucinato street food internazionale, da alcuni chef sloveni.

cosa fare a lubiana in due giorni cosa vedere e dove mangiare nella capitale slovena
visitare la capitale slovena in due giorni nel weekend di halloween in europa
mercato centrale di lubiana visitabile tutti i giorni con il mercato biologico e del cibo

La Lubiana più moderna

Nella sponda opposta della città, quella più moderna, sono numerose le cose da vedere. Sicuramente una volta arrivati in centro abbiamo incontrato l’originale Chiesa Francescana di colore rosa/arancione, che domina Piazza Preseren (poeta famoso al quale hanno dedicato anche la statua presente nella piazza). Qui in autunno ci sono varie bancarelle di street food e in cui cucinano le caldarroste.

Da questo lato della città vi sono numerose vie con i negozi di grandi catene, lunghe vie con palazzi più moderni e tanti ristoranti e bar. In questa zona potrai osservare il Palazzo dell’Università, il Palazzo dell’Accademia Filarmonica e il Parco Zvezda, che circondano la Piazza del Congresso. Inoltre puoi andare a fare una passeggiata al Parco Tivoli (in autunno sprigiona la sua bellezza), osservare l’Opera House e la Galleria di Arte Moderna.

La street art del Quartiere Metelkova

Uno dei quartieri che consiglio assolutamente di andare a visitare è il Quartiere Metelkova, il quartiere di Street Art, il centro multiculturale alternativo della città di Lubiana. Si è sviluppato alla fine degli anni Novanta, quando un gruppo di 200 persone ha deciso di occupare la zona per proteggerla dalla demolizione. E’ stato creato nel quartiere dell'ex caserma, infatti proprio nelle vecchie carceri è stato costruito un ostello per la gioventù in cui poter alloggiare.

Consiglio di visitare Metelkova alla mattina e magari in una giornata di sole, per apprezzare in tutto il loro splendore la grande quantità di murales e opere artistiche presenti. Negli anni qui si è creata una cornice di attività e musica alternativa, discoteche e locali, performance artistiche e mostre particolari: un vero e proprio centro di scambio di culture.

Puoi raggiungerlo a piedi facilmente dal Ponte dei Draghi di Lubiana in circa 10 minuti di passeggiata.

la lubiana più moderna con i suoi palazzi e la via dei negozi delle grandi marche
dove fare colazione in centro a lubiana
galleria di arte moderna nella zona di lubiana più moderna verso il parco tivoli
la street art del quartiere metelkova di lubiana in slovenia
visitare lubiana in due giorni cosa fare e cosa vedere nella capitale slovena
quartiere metelkova che si raggiunge dal ponte dei draghi in 10 minuti di camminata

Dove fare colazione a Lubiana

  • Cacao: in Petkovškovo nabrežje 3, lungo il fiume, con posti a sedere fuori ma anche all’interno. Per due cappuccini, due croissants e due bicchieri di acqua abbiamo speso 9 euro.

  • Divine: sul lungofiume opposto, in Cankarjevo nabrežje 7, con posti interni ed esterni riscaldati. Per due cappuccini e due croissants abbiamo speso circa 6 euro.

  • Zvezda Cafè: non abbiamo avuto l’occasione di testarla ma è recensita molto bene e da fuori sembrava molto invitante. Si trova in Wolfova ulica 14, vicino alla Piazza del Congresso. Apre alle ore 10, quindi più tardi rispetto agli altri bar.

Dove mangiare a Lubiana

Ti consiglio tre posti testati da me in prima persona, tutti e tre nelle vie principali del centro città:

  • Güjžina: abbiamo scelto questo ristorante vegetariano e vegano per la nostra prima cena in città. Cibi semplici e abbastanza economici rispetto agli standard italiani, porzioni abbondanti. Per due primi e un secondo con acqua abbiamo speso 37/40 euro.

  • Julija: siamo stati qui a pranzo e con 20 euro a testa abbiamo mangiato dell’ottimo pesce. Un primo molto abbondante, un secondo da dividere e un contorno con acqua 40 euro. Consigliato.

  • Pop’s Pizza: una delle poche volte in cui assaggio la pizza fuori dall’Italia, squisita! Due pizze con acqua e una birra abbiamo speso circa 25 euro. Consigliato.

Dove fare aperitivo a Lubiana

Lubiana è davvero ricca di locali e bar in cui fare aperitivo ma quello che ho selezionato è il Fétiche Bar e Restaurant: di fronte a Pop’s Pizza, nella sponda opposta del fiume, c’è questo locale molto carino e frequentato. Qui si può anche pranzare o cenare, ma abbiamo scelto di prendere un aperitivo con un bicchiere di Prosecco (4 euro) e un infuso di frutta caldo (3,50 euro). Consigliato.

dove mangiare a lubiana spendendo poco testato in prima persona
mangiare la pizza a lubiana da pop's pizza in centro alla capitale slovena
consigli su dove mangiare, dove fare colazione e dove fare aperitivo a lubiana

Fare shopping a Lubiana

Nella sponda medievale della città vi è una graziosa via di negozi (Stari Trg) e ristoranti con il lungofiume ricco di locali e bar in cui fare aperitivo o colazione. Tra i negozi che secondo me meritano una visita ho selezionato quelli che vendono articoli da regalo dal gusto scandinavo, nordeuropeo e minimal, dove acquistare accessori per la casa, per la cucina ma anche per il tempo libero, per l’ufficio e per la scuola. Un modo per acquistare un souvenir diverso dal solito.

  • Gud Shop

  • This & That

  • Smile concept store

  • Babushka boutique

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con chi vuoi tu e leggi gli articoli consigliati qui sotto. Se ti servono altre informazioni puoi seguirmi su Instagram e scrivermi in privato.

Buon viaggio!