Dove dormire ad Asiago: appartamento Chez Tina

Sto scrivendo questo articolo in un momento in cui la montagna mi manca molto. In realtà la montagna mi manca sempre terribilmente, perchè è un amore che non si può descrivere. Di Lei amo la valigia che preparo prima di partire: maglioni pesanti, calzettoni grossi, sciarpe morbide e l’immancabile burro di cacao per evitare le screpolature del freddo. Di Lei amo la strada per raggiungerla, un misto di attesa e fremito. Di Lei amo la prima volta che annuso i suoi profumi, la sua aria che mi ghiaccia la punta del naso e mi gela le mani.

Di Lei amo i pini di quel verde scuro che tanto mi piace, soprattutto quando si mescola con il bianco della neve: rami pesanti che cedono e stelline ghiacciate che si posano sui capelli. Gioia. Ecco, la montagna mi fa sorridere, non mi stanca ma mi ricarica.

Di Lei amo quando il sole le si nasconde dietro e nella vallata le luci delle case si accendono, lasciando spazio al fumo delle stufe e dei caminetti. Amo il legno bagnato a tutte le ore del giorno, quel profumo incredibile che vorrei raccogliere in una bottiglia e portare a casa. Una terapia per anima e polmoni, al bisogno, senza posologia.

Probabilmente potrei scrivere pagine intere sulle sensazioni che, da quando sono nata, la montagna mi trasmette. Ma nei prossimi paragrafi ti voglio raccontare di un dolce appartamento di montagna che mi ha accolta con estremo calore durante il mio weekend ad Asiago.

dove dormire in centro ad asiago per un weekend ad asiago
weekend ad asiago all'appartamento chez tina vicino ai mercatini di natale
appartamento in centro ad asiago in cui alloggiare per un weekend e sentirsi a casa

Dove dormire ad Asiago: appartamento Chez Tina

Chez Tina si trova in centro ad Asiago, in una via lontana dalla confusione ma che permette facilmente di raggiungere a piedi le vie centrali e i negozi principali. In questo grazioso appartamento al secondo piano ci sono due camere, una matrimoniale e una con il letto a castello, un salotto e una zona pranzo molto accoglienti, una cucina ben fornita con tutto l’occorrente che serve per cucinare (anche la lavastoviglie!), un bagno con doccia e lavatrice e due terrazzini, adatti alla bella stagione.

Chez Tina permette di parcheggiare la propria auto nel parcheggio privato dell’appartamento, proprio sotto casa. Una volta arrivati infatti abbiamo lasciato l’auto e ci siamo immersi immediatamente nell’atmosfera natalizia di Asiago, tra mercatini di Natale e nevischio.

La storia di Chez Tina è una storia semplice ma che mi ha emozionata. Chiara mi ha raccontato che questo appartamento apparteneva alla bisnonna Valentina (chiamata da tutti Tina) alla quale tutta la famiglia era molto legata. La casa è rimasta chiusa per diversi anni perché nessuno dopo di lei ha avuto il coraggio di metterci mano, anche per la paura di perdere i cari e dolci ricordi legati a questo posto magico.

Dopo diverso tempo i tre nipoti di nonna Tina hanno deciso di ristrutturare l’appartamento in suo onore, ma con un unico patto: riuscire a ricreare la bellissima atmosfera che gli apparteneva un tempo, la dolcezza e il calore che aleggiavano nell’aria e che da sempre avevano caratterizzato questa casa.

Fin dal primo momento ho descritto questo posto con una sensazione: sentirsi a casa. Il “sentirsi a casa” quando si è fuori casa propria è un mood difficile da ricreare per gli host e da avvertire per l’ospite, in questo caso è stato tutto molto semplice. Per me è fondamentale ricercare alloggi in cui sentirmi a mio agio, in piena serenità e pace, soprattutto quando mi godo qualche giorno in montagna. L’atmosfera calda, le travi a vista e l’arredamento in legno naturale, la luminosità degli spazi, l’accoglienza familiare, la comodità nel potermi spostare a piedi: tutto impeccabile.

Ho avuto l’opportunità di trascorrere a Chez Tina un weekend, infatti qui sotto ti lascio i miei consigli su cosa fare in un weekend ad Asiago alloggiando in questo favoloso appartamento di montagna.

appartamento di nonna tina dove i tre nipoti hanno ricreato l'atmosfera calda e accogliente di un tempo
passeggiare nel boschetto ricoperto di neve nei pressi del laghetto di roana
camera matrimoniale all'appartamento chez tina in centro ad asiago

Cosa fare ad Asiago in un weekend

Abbiamo soggiornato all’appartamento Chez Tina in un periodo a cavallo tra la fine dell’autunno e l’inizio dell’inverno, quindi ad accoglierci in centro ad Asiago c’erano i Mercatini di Natale (ai quali accedere con mascherina): un mix di casette di legno che si snodano tra Piazza Carli e Piazza Risorgimento, in cui poter acquistare e assaggiare diversi prodotti del territorio, di aziende o negozi locali.

A proposito di prodotti locali, non puoi dimenticarti di andare a comprare il vero formaggio Asiago al Caseificio Pennar, un'istituzione dal 1927 per la produzione di formaggi come l'Asiago Mezzano e l'Asiago Stravecchio, ma anche il Pennarone oppure la Tosela Pennar, una delizia per il palato. Il Caseificio Pennar si trova in Via Pennar, 313.

Salendo verso l'Altopiano dei Sette Comuni abbiamo intravisto la prima neve dell'anno, infatti abbiamo scelto di salire a Roana (a 10 minuti di macchina da Asiago) per goderci un paio di ore immersi nella neve, che tra i raggi del sole è ancora più luminosa e incantevole. A Roana abbiamo parcheggiate nei pressi del Laghetto di Roana (Via Laghetto, 69), un luogo in cui fare diverse attività in ogni stagione:

  • nelle stagioni più calde il Laghetto è circondato dal verde, a disposizione ci sono lettini e ombrelloni per rilassarsi al sole, inoltre vi è un Acropark in cui poter compiere dei percorsi in sicurezza tra gli alberi, per grandi e piccini.

  • nelle stagioni più fredde e quando scende la neve il boschetto è magico, ti consiglio infatti di passeggiare tra gli alberi innevati e il silenzio che caratterizza questo luogo, come abbiamo fatto noi.

Asiago è sempre molto frequentata, si può scegliere tra vari bar, ristoranti e locali in cui fare colazione, pranzo o cena. Per questo motivo ho selezionato dei posticini in cui mangiare ad Asiago da consigliarti, tutti provati in prima persona.

laghetto di roana a 10 minuti da asiago in cui immergersi nel boschetto con la neve
comprare il formaggio asiago al caseificio pennar di asiago dal 1927
parcheggiato nei pressi del laghetto di roana dove vedere la neve a 10 minuti da asiago

Dove mangiare ad Asiago

  • per la colazione ad Asiago ti consiglio il Forno dei Keple, in Via Jacopo Scajaro 6, in pieno centro ad Asiago (durante il periodo natalizio ha anche un banchetto al Mercatino di Natale);

  • per il pranzo ci siamo spostati a 5 minuti di auto dal centro di Asiago, all’Agriturismo Ca’ Sorda ai Pennar, in Via Cassordar 55, Contrada Pennar;

  • per l’aperitivo ti consiglio di scegliere uno dei locali con plateatico che si trovano lungo Corso IV Novembre, in centro ad Asiago;

  • per la cena ti consiglio una delle pizzeria storiche di Asiago, proprio di fronte al Palazzetto del Ghiaccio e al Parco Millepini: Pizzeria da Tata, in Piazzale della Stazione 12.

Trekking e passeggiate semplici ad Asiago

Tra le passeggiate e i trekking da fare ad Asiago e dintorni ti consiglio di leggere due articoli che parlano proprio di questo: quello relativo alla camminata al Forte Interrotto e quello relativo alla ciaspolata al Forte Campolongo, entrambi adatti a tutte le stagioni dell’anno, in base a cosa si preferisce fare.

Una delle attività che non dimentico mai di fare ad Asiago è una passeggiata al Parco Millepini: tra la primavera e l’estate qui è sempre bello fare un picnic con una meravigliosa visuale sull’Altopiano dei Sette Comuni. Il Parco Millepini è un luogo adatto a famiglie con bambini e a chi non ama fare troppa fatica, rispetto ai trekking menzionati sopra.

dove fare colazione ad asiago al forno dei keple
dove pranzare ad asiago all'agriturismo ca' sorda ai pennar
pranzo al ca sorda ai pennar agriturismo a 5 minuti di auto da asiago

Ricordati che puoi prenotare un soggiorno presso Chez Tina scrivendo direttamente alla loro mail (che trovi sulla pagina Instagram) oppure tramite Booking.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi continuare a seguirmi senza perderti i miei consigli puoi seguirmi su Instagram. Puoi condividere questa pagina con chi desideri, tramite le icone qui sotto a sinistra.

Se invece sei interessato a contattarmi per lavorare con me, utilizza il form contatti nella pagina relativa.

Buon viaggio!

Questo articolo è stato sponsorizzato da Chez Tina Appartamento.