La Casa Sulla Collina: sapori, profumi, territorio ed emozioni

Oggi riapro questa meravigliosa rubrica (di cui vado molto fiera) che è Il Genio del Luogo, per raccontarti la storia di Veronica e dell'Azienda Agricola della Famiglia Finesso: La Casa Sulla Collina, a Galzignano Terme nei Colli Euganei.

Veronica è un'anima sensibile, accogliente e sempre gentile. Fin dal primo momento in cui l'ho conosciuta sono rimasta affascinata da lei, ha una luce speciale, come quella che hanno le fate dei boschi. Ecco, potrei definirla una fata laboriosa delle nostre amate colline. Leggi questa breve intervista se vuoi conoscere il suo messaggio rivoluzionario.

Ciao Veronica, raccontaci chi sei, cosa fai e quali sono le tue passioni.

Sono Veronica, classe 1982, nata a Padova. Ora vivo a Galzignano Terme nei Colli Euganei, dove sono responsabile commerciale e mente creativa dell’azienda agricola di famiglia, La Casa Sulla Collina.

Dopo il liceo ho seguito la mia passione per l’arte che mi ha portata a Venezia dove ho conseguito una laurea in Beni Culturali e una successiva specializzazione in Storia dell’Arte Contemporanea. Per alcuni anni ho lavorato nell’ambito dell’arte per poi dedicarmi a ruoli di carattere commerciale in alcune aziende alimentari.

Potrei definirmi (da buon segno della vergine) come una perfezionista che ama i dettagli. Ho un amore viscerale per la natura in tutte le sue forme, l’arte, la musica, la meditazione e adoro viaggiare. Sono un vulcano di idee, così mi definisce sempre mio padre, una creativa nell’anima con una mente che non si ferma mai.

la casa sulla collina a galzignano terme sui colli euganei con quattro ettari di terreno assolato
veronica finesso mente creativa e responsabile commerciale de la casa sulla collina di galzignano terme
la casa sulla collina come produttrice di olio evo e prodotti in barattoli di vetro dai sapori e profumi del territorio

Come è nata La Casa Sulla Collina?

La nostra storia comincia nel 1987 quando la mia famiglia decide di trasferirsi dal centro di Padova verso la periferia, guidata dal sogno di un’esistenza differente, fuori dalle convenzioni, genuina e a contatto con la natura. Fu amore a prima vista per quell'assolato versante collinare di 4 ettari: ristrutturammo completamente il vecchio rustico che dominava la proprietà, riorganizzammo le coltivazioni tra vigneti e oliveti e ci trasferimmo a vivere sui Colli Euganei.

E’ nel 2016 che nasce veramente La Casa Sulla Collina, ricordo ancora come fosse ieri quel pomeriggio d’estate quando una semplice idea che mi girava nella mente è diventata realtà. Ero seduta nella grande terrazza di casa, davanti a me la bellissima vallata circondata dai Colli, in mano una matita e un blocco di fogli bianchi e come sottofondo le note musicali del mio artista preferito. Cercavo un nome da dare a quest’idea e ad un certo punto la mia attenzione è stata catturata dalle note di una canzone che avevo sentito mille volte, ma che solo in quel preciso momento trovavano il loro posto: la canzone era “Mansion on the hill” di Bruce Springsteen, così è nata La Casa Sulla Collina.

L’idea è diventata realtà: trasformare questa piccola azienda agricola da semplice produttrice di uva in una realtà capace di realizzare dei propri prodotti. La scelta iniziale è ricaduta sulla produzione di olio EVO, confetture, composte e salse gourmet per poi essere ampliata con una produzione di liquori. Come la sua genesi anche i prodotti che realizziamo sono “non-convenzionali”, la ricerca e lo studio che porta alla nascita di ogni singolo prodotto sono accuratissimi e frutto di tantissimi tentativi per trovare l’abbinamento di gusto perfetto. Partiamo sempre dall’amore e dalla valorizzazione del nostro territorio per una rielaborazione in chiave contemporanea di ricette, sapori e profumi.

Per tutto questo devo ringraziare i miei genitori che molti anni fa hanno seguito un loro sogno regalandomi oggi la possibilità di trasformare quel sogno in questa realtà.

Come ti sei formata e come continuerai a formarti per crescere personalmente e professionalmente?

Ho sempre pensato che nella vita sia fondamentale avere una preparazione approfondita e meticolosa per affrontare una qualsiasi cosa e ancora di più quando si tratta di lavoro.

La mia formazione artistica prima e, successivamente, economico-commerciale mi hanno fornito delle solide basi e una visione complessiva di ampio respiro su come gestire un’azienda a 360°, tanto che nella primavera del 2021 ho preso l’importante decisione di lasciare un lavoro a tempo indeterminato per dedicarmi completamente alla mia azienda.

Non passa giorno in cui non dedichi del tempo a consolidare queste basi seguendo corsi e seminari, leggendo libri e osservando la natura e il territorio che mi circonda (e devo dire che questi ultimi sono davvero i due maestri migliori). Un bagaglio di informazioni, nozioni ed esperienze che mi fanno crescere sia dal punto di vista professionale che personale senza mai farmi perdere la curiosità e la passione che mi guida in questa avventura.

la casa sulla collina dal 1987 dopo il trasferimento da padova alla periferia nei colli euganei al 2016
versante assolato dei colli euganei di quattro ettari di coltivazione di vite, olivo e piante da frutto
produzione di olio evo, composte e salse gourmet, liquori fatti in casa in questa piccola azienda agricola dei colli euganei

Qual è il messaggio rivoluzionario che vuoi trasmettere con il tuo progetto?

Cito una frase di uno dei più autorevoli pensatori nell'attuale panorama dell'economia e del management, Seth Godin, che dice: “Le persone non comprano prodotti e servizi, ma relazioni, storie e magia”.

E’ proprio la concretizzazione di queste relazioni, storie e magia il messaggio rivoluzionario che desidero creare con il mio progetto:

  • Non considero i prodotti che la mia azienda realizza dei semplici oggetti da vendere ma invece desidero che siano un’occasione per far vivere un viaggio di sapori, profumi, territori ed emozioni;

  • I miei clienti e le persone che entrano in contatto con l’azienda non li considero come dei semplici acquirenti ma delle persone con cui iniziare a condividere un’avventura fatta di confronto, scambio reciproco di esperienze ed idee, passione ed amore per la natura, il buon cibo e la creatività;

  • La magia poi, è la più importante. Desidero che questa storia possa ispirare le persone, trasmettere forza, determinazione nell’inseguire i propri sogni, consapevolezza che i momenti difficili passano e poi arrivano i momenti belli e che la natura è la più straordinaria opera d’arte che sia mai stata realizzata.

È un messaggio semplice ma è proprio nella semplicità che risiede la più grande rivoluzione.

Quanto tutto questo ti ha fatta crescere?

Quest’avventura mi ha fatto crescere tantissimo sia professionalmente ma soprattutto dal punto di vista personale.

Luis Sepulveda diceva che “Vola solo chi osa farlo…” e io ho deciso di volare, non perdendo mai di vista la concretezza delle scelte, le mie capacità e miei limiti. È un cammino che a tratti si fa difficile ed impegnativo ma che ripaga con panorami di infinita bellezza.

la casa sulla collina impiega ore e tempo di ricerca e studio per gli abbinamenti delle sue confetture e salse gourmet facendo tantissimi tentativi
azienda agricola immersa nella natura che è la migliore maestra per continuare a formarsi in questo campo alimentare
crema di albicocche e moscato bianco con fiori d'arancio tipico dei colli euganei dell'aziend aagricola la casa sulla collina di finesso

Quali sono i tuoi prossimi obiettivi e sogni da realizzare?

Il sogno che ora desidero realizzare, dal punto di vista professionale, è quello di riuscire a restituire a questo bellissimo pianeta, dove ci è stato fatto dono di vivere, una parte di quello che la Madre Terra ci regala ogni giorno.

La nuova idea a cui comincerò a lavorare dal 2022 è quella di riuscire a trasformare i 4 ettari dell'azienda in un piccolo “paradiso” di biodiversità contribuendo a ricreare un microcosmo tra tutti gli elementi della natura sia nel mondo vegetale che animale. Ritengo che un'azienda agricola non sia solo una macchina di produzione di prodotti ma debba svolgere anche un ruolo sociale nell’ambito della tutela della natura e del suo fragile equilibrio.

Quindi accanto alle idee per nuovi prodotti, inizieremo a piantare alberi a foglia larga (fondamentali per l’ossigeno) e fiori, studiare dei sistemi per la raccolta dell’acqua piovana, aumentare il numero delle nostre api e così via. Un obiettivo molto ambizioso ma le cose difficili mi danno lo stimolo a fare bene.

Dal punto di vista personale, invece, l’obiettivo è quello di trovare i giusti spazi per me stessa, per i miei hobby e le mie passioni, con la speranza di poter tornare presto a viaggiare con maggiore libertà, perché il viaggio per me è sempre stato fonte di ispirazione e di grande energia.

alberi da frutto nel versante assolato nei colli euganei dei quattro ettari de la casa sulla collina a galzignano terme
i prodotti non sono semplici oggetti da vendere ma un viaggio nei sapori e nel territorio
paradiso di biodiversità nei quattro ettari de la casa sulla collina in cui animali e ambiente sono in relazione come microcosmo

Ti lascio qui sotto i CONTATTI utili per scoprire La Casa Sulla Collina e i suoi ottimi prodotti. La varietà dei prodotti de La Casa Sulla Collina è incredibile, come la qualità, tanto da essere spesso scelti come regalo, bomboniera e presente per ogni tipo di festa o ricorrenza. Clicca qui sotto per scoprire cosa può preparare Veronica per te.

IG: @lacasasullacollina

SITO: www.lacasasullacollina.com

Se invece vuoi leggere le altre interviste, scopri IL GENIO DEL LUOGO.